Gelato!



Un nuovo post? Che sarà mai? 
Ok, il fatto è che dopo ricerche e prove, effettuate con il tempo che mi ritrovo a disporre, è arrivato il tanto sospirato ( per me almeno) gelato artigianale senza latticini nè uova nè farine.
Simile ai gelati con emulsionanti come consistenza ma ovviamente più sano. Nello stile Pancapanna diciamo…
Gelato che faremo nel prossimo corso di cucina, sicuramente in un altro gusto, la fantasia a chi frequenta le lezioni non manca.
La tecnica parte da una precedente ricetta semplice semplice, che è quella dei sorbetti..in quel caso si ghiacciava la frutta e si frullava creando il sorbetto; in questo caso si congela la crema e poi la si frulla per creare il gelato, ma vediamo nel dettaglio.

Per il gelato in questione prima cosa procurarsi la crema di pistacchi…




200 g. di crema di riso ( sì sempre quella…)
200 g di panna di soia “Soyatoo”
100 g di malto di riso
crema di pistacchi a piacere…
un cucchiaino di maizena


Procedimento


Se avete già la crema di riso, cosa che durante i corsi da’ spunto ad una domanda ricorrente : ” ma con tutta questa crema cosa ne faccio?” da oggi potete aggiungere il gelato per l’estate…
Dunque amalgamate gli ingredienti ( tranne la maizena)e distribuite la crema risultante negli appositi utensili per fare il ghiaccio a cubetti… ce ne vorranno un pochino… e metteteli nel freezer a congelare bene, tutta la notte per esempio. Il giorno dopo toglieteli dal contenitore e mentre il mixer gira alla massima velocità lasciate cadere i cubetti all’interno e aggiungete un po’ di maizena ( attenzione, il cucchiaino vale per tutta la crema, ma ne frullerete un poco alla volta), lasciate frullare un poco, ne risulterà quasi una farina ghiacciata che al momento di versarla si amalgamerà sciogliendosi un poco e diventerà cremosa pronta da servire.
Quello che rimane va conservato in freezer, ovviamente, ma per un eventuale altro servizio va comunque lavorato un poco perchè si presenterà come una mattonella ghiacciata.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...