Salmorigano

salmorigano

E fazzu notti e jornu

sempri a scacciari alivi

e cu agghia, acito e ogghiu

finu a quannu si cci viri.

Me soru Catarina,

cu lu scuru, puviredda,

mi nni porta a ogni matina

grossi e friscgi ‘na carteddra.

L’haiu cunzati

l’alivi scacciati

cu si l’havi accattarica lu fazzu scialari;

nun vi scantati,

ca tu coscienza n’haiu.

Mi pigghiu’  ‘u vanchiteddu

cu tutto i lampineddu

e mi mettu in ‘nto curtigghiu

e cumincia ad abbaniari,

s’affacia Serafina,

Maria Rosa e Pippinedda

e ‘un sacci diri

iu li guardo e ‘un sacciu diri

di litri cu è la cchiù bedda.

L’haiu cunzati

l’alivi scacciati

cu si l’havi accattari,

ca lu fazzu scialari;

nun vi scantati,

ca iu cuscienza n’haiu.

Alivi scacciati

senz’ossa l’haiu.

c’un granu vi nn’ha dari

quattro o cincu cucchiarati

di st’alivi ben cunsati

chi iu sulu sacciu fari;

gustannu, poi, st’alivi

beddi lisci addivinati,

v’assicuru, lu pitittu,

s’è pirdutu, ritrovati.

L’haiu cunzati

l’alivi scacciati

cu si l’havi accattari,

ca lu fazzu scialari:

nun vi scantati,

ca iu coscienza n’haiu.

Alivi scacciati

senz’ossa l’haiu.

Ingredienti


1 bicchiere di Olio extravergine di oliva

1 limone

1 spicchi d’aglio tritato

origano

sale e pepe

Procedimento


In una ciotola versare lo spicchio d’aglio tritato, l’olio e il succo di limone.

Con l’aiuto di un cucchiaio amalgamerebene il tutto. Aggingere l’origano e regolare con sale e pepe.

L’olio extravergine di oliva, a differenza degli altri olii alimentari, è costituito prevalentemente da acidi grassi monoinsaturi, con la presenza in giusta quantità di acido grasso linoleico, polifenoli, vitamina E e beta carotene. La presenza di questi elementi antiossidanti rende l’olio extravergine particolarmente importante per la nostra salute.

L’enorme varietà di aromi che l’olio d’oliva può avere lo rende un alimento utilizzabile in qualunque tipo di cucina. I primi utilizzatori sono stati ovviamente i popoli del Sud che, grazie alla salutare dieta mediterranea detengono il record dei più bassi tassi di malattie cardio-vascolari.

I conoscitori e gli amatori sanno che l’olio d’oliva può avere essere fruttato o speziato, dolce o amaro, forte o delicato; il suo gusto infatti è fortemente determinato da diversi fattori naturali.

About these ads

~ di pancapanna su 7 maggio 2010.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: